Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Veronese

Veronese
Titolo Veronese
Curatori ,
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Monografie di grandi artisti
Editore Silvana
Formato
libro Libro
Pagine 272
Pubblicazione 2024
ISBN 9788836655298
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
È stato il grande regista e scenografo di un secolo intero: il Cinquecento. Paolo Caliari (1528-1588), "il Veronese" per i clienti e gli ammiratori di Venezia, la città in cui visse e lavorò e di cui divenne cittadino, fu apprezzato anzitutto come colorista, capace di proporre una tavolozza inedita per luminosità, accostamenti arditi di tinte, abilissimi giochi di luce, ma poi anche come fastoso narratore. Da solo ha creato un genere: le Cene grandiose per misure e sfoggio di tessuti, pose e ritratti: dove l'evento evangelico è occasione per mettere in scena la società patrizia del suo tempo, all'interno di spazi architettonici in cui gli ordini classici si articolano in fantasie urbanistiche tanto impressionanti quanto creative. Inoltre ha realizzato per una clientela di patrizi e grandi ordini religiosi una varietà impressionante di scene bibliche, storie di santi e di martiri, allegorie sofisticate e allusive, sul filo dell'ambiguità e dell'ironia. Apprezzato e ammirato, attentamente studiato, Veronese deve essere considerato il pittore che aprì, con le sue soluzioni illusionistiche e il gusto per la messa in scena, la strada alla pittura secentesca, per essere infine ricompreso come colorista dai pittori della generazione romantica, e dagli impressionisti. Questo libro ripercorre le tappe essenziali di una creatività precoce, subito magistrale, poi svolta in un quarantennio di invenzioni di inesausta creatività.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.