Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Derelitti e delle pene

Derelitti e delle pene
titolo Derelitti e delle pene
sottotitolo Carcere e giustizia da Kant all'indultino
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Editore Editori Riuniti
Formato
libro Libro
Pagine 383
Pubblicazione 2003
ISBN 9788835954224
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Il tema carcere è tornato negli ultimi anni alla ribalta per le vicende di Tangentopoli, il crescente sovraffollamento, il collegamento con la difficile gestione della tossicodipendenza e dell'immigrazione clandestina, le civili proteste dei detenuti di fronte all'allontanamento delle prospettive di indulto. Il volume si articola in tre sezioni distinte ma complementari. Nella prima, ripercorrendo criticamente le risposte alla domanda perché punire, formulate da Kant in poi. Nella seconda, traccia una minuziosa storia della prigione in Italia dall'Unità ai giorni nostri. La terza parte è una collezione di brevi monologhi, raccolti dall'autore sulla base i colloqui effettuati nei più importanti istituti di pena del paese.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.