Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il vulcano malato

Il vulcano malato
titolo Il vulcano malato
sottotitolo Lettere 1832-1866
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Editore Fazi
Formato Libro
Pubblicazione 2007
ISBN 9788881127443
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,50
Per la prima volta in Italia viene proposta, in un unico volume, una ricca selezione delle lettere di Charles Baudelaire, che con "I fiori del male" inaugurò la tradizione della lirica moderna. La scelta si muove dagli anni dell'adolescenza fino all'ultima, drammatica lettera alla madre, dettata da un uomo ormai malato poche ore dopo l'ictus che lentamente ne avrebbe causato la morte. Dall'aspra requisitoria contro il mito del progresso all'opposizione intransigente a ogni forma di realismo, dall'analisi dei cliché cui si consacra la bêtise all'elogio dell'immaginazione, "unica regina del vero": tutte le idee che attraversano l'opera del poeta emergono dalle discussioni con amici e colleghi (Delacroix, Manet, Flaubert, Wagner, qui riportate integralmente) e percorrono questo epistolario, vivido di illuminazioni sfolgoranti. Ma le lettere ci parlano anche dei tormentosi e appassionati rapporti con la madre, delle angosce di un dandy perennemente ossessionato dai debiti. Di tutto ciò sono testimonianza diretta, espressione di una vita che, mentre dissipa se stessa, costruisce con lucida ostinazione il monumento della propria grandezza.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.