Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Sontag. Una vita

Sontag. Una vita
titolo Sontag. Una vita
Autore
Traduttori ,
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Saggi italiani
Editore Rizzoli
Formato
libro Libro
Pagine 704
Pubblicazione 2023
ISBN 9788817156998
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
32,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Se il grande autore moderno, per Elias Canetti, è colui che riassume la sua epoca e con la sua epoca si scontra, Susan Sontag può essere senza dubbio annoverata fra i più brillanti autori del secolo scorso. Scrittrice, filosofa, critica, figura amata e controversa, per cinquant'anni ha stabilito i termini del dibattito culturale statunitense intrecciando la propria parabola intellettuale a eventi chiave della storia americana e mondiale. Sontag era all'Avana all'inizio della rivoluzione cubana; era a Berlino quando cadde il Muro; era a Hanoi sotto i bombardamenti americani; era in Israele per la Guerra dello Yom Kippur e a Sarajevo durante l'assedio più lungo dei tempi moderni. La sua è la storia di una ragazza di provincia divenuta simbolo dell'intellettuale cosmopolita, di una pensatrice seria che ha attraversato tanti mondi, fra cui quello del glamour e delle celebrità, consegnandoci riflessioni indispensabili sull'arte, la politica, il femminismo, l'omosessualità, la fama e lo stile, la medicina moderna e Freud. Con sguardo lucido e rigoroso, Benjamin Moser esplora il pensiero di Susan Sontag a partire dai suoi scritti, ma fa molto di più: ci mostra l'essere umano che si cela dietro alla stimata e discussa intellettuale, in tutta la sua imperfezione e contraddittorietà. Una donna coraggiosa quanto insicura, generosa quanto narcisista. Dall'infanzia passata con la bellissima e vanitosa madre e segnata dalla scomparsa prematura del padre, passando per gli anni della formazione, fino agli amori turbolenti e al rapporto sofferto con la propria omosessualità, la vicenda umana di Susan Sontag, nelle mani di Benjamin Moser, assume i contorni di un grande romanzo americano in forma di biografia. Sontag è la prima biografia basata sugli archivi riservati di Susan, oltre che su centinaia di interviste realizzate dall'autore, fra cui spicca quella alla fotografa Annie Leibovitz, compagna di Susan per quasi vent'anni, che per la prima volta ha accettato di parlare della loro storia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.