Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Archimede aveva un sacco di tempo libero. La teoria degli insiemi e il concetto di infinito

titolo Archimede aveva un sacco di tempo libero. La teoria degli insiemi e il concetto di infinito
Autori ,
Argomento Ragazzi Letteratura per ragazzi
Collana Galapagos
Editore Sironi
Formato
libro Libro
Pagine 155
Pubblicazione 2016
ISBN 9788851802707
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,90
Si dice: infinitamente piccolo, infinitamente grande... ma cos'è l'infinito? Possiamo capirlo e definirlo? E la matematica ci aiuta a farlo? Per i matematici antichi, da Pitagora ad Archimede, l'infinito era una spina nel fianco: se ne occupavano eccome, ma lo nominavano a denti stretti. Euclide, addirittura, riuscì a dimostrare che i numeri primi sono infiniti senza nemmeno usare la temibile parola... Perfino Galileo arrivò a pensare che sull'argomento la scienza non potesse concludere granché. C'è voluta una rivoluzione, nell'Ottocento, perché la matematica e noi con lei riuscissimo a maneggiare (ma, con la dovuta cautela!) l'infinito: e il merito è di Georg Cantor e della sua teoria degli insiemi infiniti. Questo libro racconta una storia adatta a chiunque, e lo fa usando le parole e i fumetti. È un viaggio nel tempo e nello spazio, che parte dagli insiemi finiti e dalle quantità incredibilmente grandi e si conclude con le gerarchie di infiniti... infiniti. Capiremo subito che per gustare il nuovo panorama dobbiamo abbandonare la nostra intuizione e lasciarci prima sorprendere e poi entusiasmare.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.