Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Incontri. Vie dell'errore, vie della verità

Incontri. Vie dell'errore, vie della verità
Titolo Incontri. Vie dell'errore, vie della verità
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Di fronte e attraverso/Filosofia, 1093
Editore Jaca Book
Formato
libro Libro
Pagine 125
Pubblicazione 2013
ISBN 9788816411937
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Dice Kant che la filosofia non si può imparare, si può imparare solo a filosofare. Non scienza, ma esercizio ripetuto, la filosofia vive di incontri e di vicende biografiche e autobiografiche, nelle quali è sempre di nuovo in esercizio e in questione la verità. Per questo la filosofia propriamente non ha luogo, non ha garanzie istituzionali o riprove scientifiche. Essa ha invece cammini che percorrono in errore le contrade della verità e che lasciano in dono mappe e diari di viaggio, per segnalare pericoli e descrivere tesori sconosciuti. Ogni percorso è una nuova occasione di incontro che modifica il senso dell'esercizio filosofico e che ne ridisegna le figure. Così accade qui con Parmenide e Platone, Nietzsche e Husserl, Darwin e Wright, Preti e Paci, Gadamer e Derrida: figure di un domandare e di un dialogare autobiografico, testimone dei suoi debiti, persuaso della sua precarietà, fiducioso di continuare nondimeno a frequentare un destino di pensieri che viene da lontano e che si assegna, sia pure in errore, la speranza del futuro.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.