Estratto del trattato sulla natura umana

Estratto del trattato sulla natura umana
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
8,26
 
Nel 1983 la Cambridge University Press ripubblicò un piccolo abstract del "Trattato della natura umana" di David Hume, apparso anonimo nel 1740. Ne erano curatori due tra i massimi economisti del Novecento, John Maynard Keynes e Piero Sraffa, i quali dimostravano che autore dell'estratto (per lungo tempo attribuito ad Adam Smith) non poteva essere che lo stesso Hume. Cosa aveva indotto Keynes e Sraffa a profondere tempo e sforzi in un lavoro fuori dal loro campo d'interesse? Nella sua prefazione Luigi Cavallaro prova a rintracciare l'influsso di Hume nelle maggiori opere di Keynes e Sraffa, suggerendo che, dietro l'apparente "non comunicazione", potrebbe rinvenirsi una stretta complementarità tra la rivoluzione keynesiana e quella sraffiana.