Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il mio anno da assassino

Il mio anno da assassino
titolo Il mio anno da assassino
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Dissensi
Editore Spartaco
Formato Libro
Pagine 294
Pubblicazione 2008
ISBN 9788887583755
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,50
La notte di San Nicola, all'imbrunire, ho ricevuto l'ordine di diventare assassino. Così inizia questo romanzo secco, intelligente e penetrante, che affronta momenti scottanti come colpa, vendetta, giustizia, vita e morte. Il narratore è uno studente di Berlino, vittima designata un ex giudice nazionalsocialista, assolto, nella repubblica federale tedesca, dall'accusa di crimini di guerra dopo aver condannato a morte Georg Groscurth, l'ex medico personale di Rudolf Hess, diventato membro della Resistenza. Per la scrittura di questo romanzo, Delius attinge alla vera storia della vedova di Groscurth e alla sua lotta trentennale per ottenere giustizia. La donna subirà, nel nuovo regime liberaldemocratico, soprusi pari a quelli sofferti durante il nazionalsocialismo: sarà accusata di essere comunista, sarà licenziata. Infine sarà privata dello status di vedova di un perseguitato politico.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.