Il tuo browser non supporta JavaScript!

Roma sotto il giogo nazista. Interviste immaginarie ai protagonisti (veri) di un'epopea

Roma sotto il giogo nazista. Interviste immaginarie ai protagonisti (veri) di un'epopea
titolo Roma sotto il giogo nazista. Interviste immaginarie ai protagonisti (veri) di un'epopea
autori ,
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Storie
editore Rubbettino
formato Libro
pagine 178
pubblicazione 2019
ISBN 9788849858204
 

Scegli la libreria

15,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
"Roma sotto il giogo nazista, così gli autori di questo libro definiscono i mesi terribili dell'occupazione tedesca della capitale d'Italia. L'idea di Enzo Bernardini ed Emanuele Stolfi è semplice e geniale: intervistare i protagonisti, a cominciare dal maresciallo Badoglio, dal feldmaresciallo Kesselring, dai generali Roatta, Ambrosio, Carboni, Castellano, Caviglia... Interviste tutt'altro che immaginarie: i testimoni raccontano con precisione gli avvenimenti. E gli autori sono bravissimi a farli parlare in modo autentico, calandosi nella mentalità e nel lessico del tempo... Tra i molti meriti del libro, c'è quello di far giustizia di alcuni luoghi comuni. Non è vero che a Roma non ci fu Resistenza, o che si limitò a nascondersi in convento. Molti romani combatterono l'invasore nazista e pagarono con la vita. Non è vero che la Resistenza sia una "cosa di sinistra, da comunisti". Molti resistenti erano militari, monarchici, cattolici, liberali. Tra i protagonisti della Resistenza ci sono i carabinieri italiani, rimasti sino alla morte fedeli al giuramento fatto al re e allo Stato." (dalla Prefazione di Aldo Cazzullo)
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.