Il tuo browser non supporta JavaScript!

Aristotele Eubulo e la ricchezza. Dialogo immaginario con Platone

Aristotele Eubulo e la ricchezza. Dialogo immaginario con Platone
titolo Aristotele Eubulo e la ricchezza. Dialogo immaginario con Platone
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Falsi originali
editore Guida
formato Libro
pagine 93
pubblicazione 2019
ISBN 9788868664633
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
5,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il dialogo qui presentato è la ricostruzione immaginaria di un dialogo perduto di Aristotele, intitolato Della ricchezza, del quale si sono conservate solo tre citazioni. Si tratta chiaramente di un falso, confezionato tuttavia secondo criteri di verosimiglianza, cioè sulla scorta di notizie storiche accertate sull'Atene dell'epoca e sulle vite dei personaggi in esso coinvolti, nonché di brani tratti dalle opere conservate di Platone e di Aristotele. Il dialogo ha luogo nell'Accademia platonica, nell'anno 350 a. C., cioè tre anni prima della morte di Platone, e ha come personaggi Platone, lo stesso Aristotele, Speusippo, Senocrate e Teofrasto. Nella finzione esso porta come titolo Eubulo, nome di un imprenditore, noto soprattutto per la sua ricchezza, che realmente governò Atene a quel tempo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.