Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Scritti sulla felicità

Scritti sulla felicità
titolo Scritti sulla felicità
Autori ,
Curatori ,
Argomento Letteratura e Arte Classici
Collana Nuovi acquarelli
Editore Demetra
Formato
libro Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2007
ISBN 9788844032821
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
4,50
La "Lettera a Meneceo" di Epicuro e "La vita felice" di Seneca rappresentano due fra le più alte espressioni della filosofia antica. È un confronto a distanza, un contrappunto filosofico fra due modi diversi di intendere la vita, la morte, il dolore, la felicità. Da una parte il maestro di Samo che fra IV e III secolo a.C. fondò ad Atene il Giardino, una scuola filosofica capace di influenzare per secoli il mondo occidentale. Dall'altra l'intellettuale spagnolo del I secolo, espressione della multietnica società romana chiamata a confrontarsi con i grandi temi legati alla trasformazione di una società globale, dalla crisi dei valori della vecchia religione degli dei antichi, alla solitudine dell'uomo, alla necessità di trovare un equilibrio fra la felicità individuale e quella dei molti. Nella vita e dopo la morte.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.