Il tuo browser non supporta JavaScript!

I sentieri di Astrea. Studi intorno al «Diritto universale» di Giambattista Vico

I sentieri di Astrea. Studi intorno al «Diritto universale» di Giambattista Vico
titolo I sentieri di Astrea. Studi intorno al «Diritto universale» di Giambattista Vico
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Studi vichiani
editore Storia e Letteratura
formato Libro
pagine 340
pubblicazione 2018
ISBN 9788893591225
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
48,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Questo libro è l'esito di una ricerca teorica e storico-critica sulla traiettoria estremamente articolata degli interessi di Vico per la metafisica e la iurisprudentia prima delle 'Scienze nuove'. Particolare rilievo conosce lo studio critico ed ecdotico dei tre libri del 'Diritto universale' che segnano un momento significativo nella ridefinizione della connessione - piuttosto che della giustapposizione - di legge naturale e di diritto in divenire che, a differenza dello ius groziano tra le nazioni, teorizza il diritto storico delle nazioni. La modernità di Vico è attestata dal significato della domanda di unità di conoscenza umana e divina cui tenta di rispondere la via etica alla storia delle genti. Egli vede il verum nella storia per un'aspirazione a un concreto universale negli ideali che sono le "idee umane" costitutive della storia vissuta eticamente nell'esperienza religiosa.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.