Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

I fratelli Karamazov

sconto
20%
I fratelli Karamazov
titolo I fratelli Karamazov
Autore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Classici
Collana Einaudi tascabili. Biblioteca
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 1064
Pubblicazione 2023
ISBN 9788806258290
 
Promozione valida fino al 24/03/2024

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00 14,40
 
risparmi: € 3,60
Compra e ricevi in 2/3 giorni
«Nessun termine di confronto è troppo grande per l'opera di Dostoevskij, che può essere confrontata con ciò che vi è di eterno e di eccelso nella letteratura mondiale. Per me la tragedia dei Karamazov non è inferiore alle vicende di Oreste, all'epica di Omero, alla linea sublime dell'opera di Goethe. Anzi, queste opere sono tutte più semplici, più piane, meno ricche di conoscenze, meno gravide di avvenire di quelle di Dostoevskij» (Stefan Zweig). A un secolo e mezzo dalla sua comparsa la potenza letteraria de I fratelli Karamazov non si è affievolita. Ancora oggi, mentre assistiamo al parricidio più famoso delle lettere moderne e ne seguiamo l'esaltante iter giudiziario, siamo costretti a scendere nelle profondità più scomode dell'animo umano, a interrogarci sugli istinti peggiori dell'individuo e della società, a incidere come un patologo le cancrene della nostra coscienza, in un percorso in cui realtà e incubo non sempre hanno contorni netti, in cui la tragedia si accompagna alla farsa, e la disperazione si danna per alimentare una pur esile fiammella di speranza. Con un saggio introduttivo di Vladimir Laksin e il saggio di Sigmund Freud Dostoevskij e il parricidio.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.