Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Politica e profezia. Appunti e frammenti (1910-1935)

Politica e profezia. Appunti e frammenti (1910-1935)
titolo Politica e profezia. Appunti e frammenti (1910-1935)
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana L'archeometro, 26
Editore Bietti
Formato
libro Libro
Pagine 350
Pubblicazione 2018
ISBN 9788882484088
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
In Italia Fernando Pessoa è noto soprattutto come il creatore dell'eteronimia, il brillante scrittore che ha immortalato la letteratura portoghese del XX secolo. È tutto vero, naturalmente, ma non è altrettanto noto che il poeta di Lisbona fu un profondo ed "eccentrico" pensatore socio-politico, che si confrontò con l'attualità del suo Paese in modo sempre trasversale e non allineato, spesso controcorrente, affrontando il passato, il presente e il futuro dell'Europa alla luce di miti, leggende e profezie. Studioso di politica, fu anche cultore di esoterismo: s'interessò alla massoneria e ai Rosacroce, alla teosofia e alla tradizione occulta del cristianesimo. Pubblicato a centotrent'anni dalla sua nascita, questo volume raccoglie «appunti e frammenti» - scritti tra il 1910 e il 1935 - dedicati alla politica e al mito, gettando finalmente luce su quelle zone rimaste in ombra della vita (plurale) di un grande poeta del Novecento.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.