Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Per un'etica della comunicazione

Per un'etica della comunicazione
Titolo Per un'etica della comunicazione
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Campus
Editore Mondadori bruno
Formato
libro Libro
Pagine 226
Pubblicazione 2010
ISBN 9788861593879
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,10
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Inizialmente concepito per rappresentare e comprendere il reale, oggi lo spazio mediatico, pervaso dall'elettronica e caratterizzato dalla pubblicità del privato, è diventato un universo sempre più autonomo, guidato da proprie logiche interne. Un universo che rischia di diventare completamente autoreferenziale, sostituendosi alla realtà. Il volume si interroga sulle condizioni, sugli scopi, sulle conseguenze e sulla possibilità stessa di un'etica della comunicazione nella contemporaneità, cercando di dare una risposta in senso filosofico ai quesiti di maggior rilievo. La concezione moderna del mondo come immagine rende ancora possibile giustificare la nozione di verità? Quali sono i postulati dell'etica della comunicazione e gli elementi che consentono ai principi morali di essere applicati nel contesto della multimedialità? In che cosa consiste la netiquette, il galateo di comportamento dei fruitori dei nuovi servizi della Rete? Quali sono i presupposti di un atto comunicativo autentico?
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.