Maurizio Cattelan. Autobiografia non autorizzata

Maurizio Cattelan. Autobiografia non autorizzata

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Francesco Bonami si trasforma nell'io narrante di Maurizio Cattelan. In questa singolare «autobiografia non autorizzata» - qui presentata in una nuova edizione aggiornata fino alla grande mostra all'Hangar Bicocca di Milano del 2021-'22 - il critico rievoca le principali tappe della carriera dell'artista trasfigurandole in una dimensione ironica e surreale. Figlio di una «famiglia sottoproletaria zen», paga del poco che ha, da Padova Cattelan approda avventurosamente nella Milano degli anni Ottanta, da cui spiccherà il volo per un successo mondiale. E tra Milano e New York, Venezia e Amsterdam, Londra e Vienna, si impongono le sue opere più famose e scioccanti, da papa Wojtyla colpito da un meteorite a Hitler che prega in ginocchio, dai tre bambini impiccati al provocatorio «ditone medio», dalle discusse installazioni che vedono come protagonisti gli animali, fino alla celebre «banana».