Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fragile. Un nuovo immaginario del progresso

novità
Fragile. Un nuovo immaginario del progresso
titolo Fragile. Un nuovo immaginario del progresso
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Biblioteca/estetica E Culture Visuali
editore Meltemi
formato Libro
pagine 512
pubblicazione 2020
ISBN 9788855191647
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
30,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
L'essere umano è Homo Fictus, non fa altro che inventarsi in continui immaginari. Oggi l'immaginario è in precessione tecnica e per questo il progresso si è sostituito alla speranza. Esiste quindi un Dramma Tecnologico, in quanto la sostituzione della speranza con la celebrazione del progresso attua una continua dissipazione, mentre il progresso non si realizza mai, in quanto si rinnova incessantemente, dissipando quello che ha prodotto in precedenza.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.