Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'impatto del teatro in carcere. Misurazione e cambiamento nel sistema penitenziario

L'impatto del teatro in carcere. Misurazione e cambiamento nel sistema penitenziario
titolo L'impatto del teatro in carcere. Misurazione e cambiamento nel sistema penitenziario
autori , , , ,
argomento Scienze Umane Sociologia
collana Biblioteca dell'Economia d'Azienda
editore Egea
formato Libro
pagine 235
pubblicazione 2017
ISBN 9788823845428
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
30,00
Il volume presenta i primi risultati di una ricerca sulla misurazione dell'impatto del teatro in carcere condotta presso la casa di reclusione di Milano-Opera. Se è ampiamente dimostrato che attività di questo tipo hanno un rilevante impatto sui detenuti e sulla qualità della loro esperienza detentiva non ci sono ancora metodologie condivise e significative pratiche di misurazione. Lo sviluppo e la diffusione di pratiche di misurazione è invece fondamentale per dare evidenza dei risultati di interventi e politiche pubbliche e supportare processi di cambiamento organizzativo. Negli ultimi anni in Italia si sta assistendo a un processo di trasformazione, in primis culturale, del sistema penitenziario, grazie ad una rinnovata attenzione al tema carcere sollecitata dalla Corte europea dei diritti dell'uomo. In questo contesto le attività-artistico creative, e il teatro in particolare, possono essere il driver di questo cambiamento. L'impatto di queste attività nelle carceri è infatti rilevante non solo per i detenuti direttamente coinvolti ma per l'organizzazione di tutto il sistema penitenziario. L'esperienza ha dimostrato l'alto valore educativo di attività che sviluppano una nuova consapevolezza di sé, che ricostruiscono l'autostima e la fiducia in se stessi e responsabilizzano le persone. Ma allo stesso tempo queste attività gettano un ponte verso l'esterno, attraverso la realizzazione di opere e spettacoli che mutano positivamente la relazione del detenuto con la comunità. Prefazione di Santi Consolo.
 

Biografia degli autori

Francesco Perrini

Francesco Perrini è Professore Straordinario di Economia e Gestione delle Imprese e Corporate Social Responsibility, S.I.F. Chair of Social Entrepreneurship, presso il Dipartimento di Management, Istituto di Strategia, dell’Università Bocconi, dove è anche direttore della CSR Unit e direttore del Corso di Laurea in Economia Aziendale e Management (CLEA-CLEAM). Professore Senior di Finanza Aziendale e Immobiliare alla SDA Bocconi School of Management.

Filippo Giordano

Filippo Giordano è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi Aziendali e Sociali dell’Università di Siena e docente di Public Management and Policy presso la SDA Bocconi. Temi di ricerca: management delle amministrazioni pubbliche e delle aziende non profit, rendicontazione sociale. Collabora con diverse amministrazioni locali e festival musicali.

Delia Langer


Luigi Pagano


Giacinto Siciliano

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.