Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'uomo Mosè e la religione monoteistica

sconto
20%
L'uomo Mosè e la religione monoteistica
titolo L'uomo Mosè e la religione monoteistica
sottotitolo Tre saggi. Ediz. integrale
Autore
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana I grandi pensatori
Editore Bollati Boringhieri
Formato Libro
Pagine 152
Pubblicazione 2013
ISBN 9788833924410
 
Promozione valida fino al 31/10/2021

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
8,00 6,40
 
risparmi: € 1,60
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Ultima opera del padre della psicoanalisi, indagine inquieta sull'origine del monoteismo ebraico, "L'uomo Mose", è stato più volte rimaneggiato ed è giunto alla versione che noi oggi leggiamo dopo i ripensamenti e i dubbi di un Freud ormai in esilio. Libro sull'identità di un uomo e di un popolo, scritto in uno dei momenti più cupi della storia, resta lo stupefacente tentativo di indagare in quale modo e perché gli ebrei siano diventati ciò che sono. Se forse non se ne possono più condividere le conclusioni storico-critiche si può continuare ad ammirarne le magistrali argomentazioni e l'esposizione, come sempre in Freud, chiara e stringente.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento