Il tuo browser non supporta JavaScript!

La congiura dei Fieschi. Un capodanno di sangue

La congiura dei Fieschi. Un capodanno di sangue
titolo La congiura dei Fieschi. Un capodanno di sangue
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Aculei, 28
Editore Salerno
Formato Libro
Pagine 140
Pubblicazione 2017
ISBN 9788884029829
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
Scorre molto sangue la notte del 2 gennaio 1547 quando, nel totale fallimento della congiura dei Fieschi, la morte stronca la giovinezza di Giannettino Doria e quella di Gian Luigi, l'erede della nobile famiglia che l'ha promossa. Sarà inesorabile Andrea Doria, il vecchio guerriero d'antica stirpe genovese, che dal 1528 è il Capitano generale della flotta imperiale nel Mediterraneo e nell'Adriatico. E inesorabili saranno l'Impero e la Repubblica verso chi si è reso colpevole del reato di tradimento contro il suo signore e contro la sua patria. Si inscrive nel nome dei Doria e dei Fieschi e si compie sul palcoscenico genovese l'atto che, incidendo profondamente nel cuore del grande scontro tra l'Impero spagnolo e la Corona francese, diventerà fin da subito un evento memorabile.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.