Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il consenso e la forza. L'ultimo discorso del 30 maggio 1924

Il consenso e la forza. L'ultimo discorso del 30 maggio 1924
Titolo Il consenso e la forza. L'ultimo discorso del 30 maggio 1924
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Alia, 97
Editore Interlinea
Formato
libro Libro
Pagine 84
Pubblicazione 2024
ISBN 9788868575908
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nell'agosto di un secolo fa, nel 1924, fu trovato il corpo di Giacomo Matteotti, giornalista, politico e segretario del partito socialista unificato. Chiamato "Tempesta" per il carattere focoso, Matteotti, 39 anni, era stato rapito e ucciso il 10 giugno 1924, dopo che il 30 maggio aveva pronunciato in parlamento un discorso contro le irregolarità e le violenze che avevano condizionato le elezioni di primavera, le ultime prima della dittatura. Il suo discorso era stato un atto d'accusa clamoroso e aveva suscitato grande ira tra gli esponenti del partito fascista. Una pagina nera della storia italiana, ricostruita attraverso il testo integrale del discorso e arricchita da un saggio di Francesca Rigotti, filosofa e saggista, già docente di teoria politica e dottrine politiche alle università di Gottingen e della Svizzera italiana a Lugano.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.