Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'ultimo messia. Profezia e sovranità nel Medioevo

L'ultimo messia. Profezia e sovranità nel Medioevo
titolo L'ultimo messia. Profezia e sovranità nel Medioevo
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Saggi
editore Il mulino
formato Libro
pagine 252
pubblicazione 2014
ISBN 9788815251022
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La Seconda Lettera ai Tessalonicesi annuncia un misterioso soggetto destinato a contrastare la furia imminente del Figlio della Perdizione. In oriente nel VII secolo l'annuncio paolino è riferito al più potente e ultimo "re dei greci e dei romani". Più tardi, in occidente nuove figure messianiche improntano le attese profetiche: il "re dei franchi", il pastore angelico, il secondo Carlo Magno e infine il popolo delle città. Il libro illustra i più diffusi vaticini, apocalissi e sibille medievali: testi oscuri e allusivi si rivelano raffinati strumenti di propaganda politico-religiosa. Proiettando nei tempi finali conflitti di potere storicamente presenti, restituiscono con la forza del linguaggio simbolico le concezioni della sovranità proprie di un'epoca.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.