Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il tarlo. La manipolazione della mente nella nuova geopolitica

Il tarlo. La manipolazione della mente nella nuova geopolitica
titolo Il tarlo. La manipolazione della mente nella nuova geopolitica
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Editore UTET Università
Formato
libro Libro
Pagine 176
Pubblicazione 2024
ISBN 9788860089533
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
È la mente il campo di battaglia del futuro. La geopolitica, oltre alle tradizionali metodologie di analisi, non può trascurare in loro supporto anche gli studi psicologici relativi alla manipolazione dei cervelli. Perché le guerre del futuro saranno, soprattutto, guerre della mente. Film, canali televisivi, giornali, social media e tutte le molteplici forme di comunicazione digitale già rappresentano gli strumenti con cui si combattono le battaglie senza polvere da sparo. È un territorio dove la regola fondamentale è che non ci sono regole nello spingere verso i condizionamenti mentali, che premono le masse a condividere e assecondare per essere in linea con l'immaginario collettivo. Una propaganda mirata, condotta con i più moderni mezzi di comunicazione in campo sia politico sia economico, può cambiare le opinioni di milioni di persone. Anche queste sono guerre e i grandi decisori si affidano sempre più all'uso di questi strumenti per il raggiungimento dei loro obiettivi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.