Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il prisma Foucault. Una storia genetica dell'archeologia tra il 1946 e il 1954

Il prisma Foucault. Una storia genetica dell'archeologia tra il 1946 e il 1954
titolo Il prisma Foucault. Una storia genetica dell'archeologia tra il 1946 e il 1954
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Transiti
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 198
Pubblicazione 2022
ISBN 9788857586069
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
A partire dagli ultimi dieci anni, gli studi dedicati alla figura di Michel Foucault stanno conoscendo una fase di rinnovamento e di rivoluzione, entro la quale mira a inserirsi il presente contributo. Va emergendo, grazie all'apertura degli archivi manoscritti del filosofo (avvenuta nel 2013), un nuovo volto di Foucault, che viene ripreso e dettagliato all'interno del volume. I suoi scritti giovanili, spesso elusi dalla critica e considerati scarsamente rilevanti, vengono studiati al fine di illuminare tutta l'inedita e sorprendente complessità che li caratterizza. Si può così apprezzare il profondo legame che il giovane Foucault intrattenne con le tradizioni di pensiero in seguito sconfessate, fenomenologia e antropologia filosofica per prime. Questo volume restituisce così tutta l'articolata e accidentata storia che condusse il filosofo francese alla strutturazione del suo periodo archeologico. Un'indagine resa ormai sempre più irrinunciabile a partire dalle grandi novità che cominciano a essere recepite dalla critica dedicata al giovane intellettuale di Poitiers.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.