Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Giovani, social e disoccupati. Alla scoperta di una generazione che rifiuta le tradizionali dinamiche lavorative

Giovani, social e disoccupati. Alla scoperta di una generazione che rifiuta le tradizionali dinamiche lavorative
titolo Giovani, social e disoccupati. Alla scoperta di una generazione che rifiuta le tradizionali dinamiche lavorative
Autore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana La società, 230
Editore Franco Angeli
Formato
libro Libro
Pagine 132
Pubblicazione 2023
ISBN 9788835149682
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Nel panorama contemporaneo del mondo del lavoro emerge un inquietante paradosso: la crescente riluttanza delle nuove generazioni a intraprendere una ricerca attiva di impiego, nonostante l'affannosa e crescente richiesta da parte di imprenditori, aziende e piccoli commercianti. Da Nord a Sud, assistiamo a un fenomeno che non riguarda solamente l'abbandono precoce del lavoro, ma anche la mancanza di vero impegno nel cercarlo. Cosa spinge i giovani di oggi a distaccarsi così drasticamente dalle tradizionali dinamiche occupazionali? Veramente i giovani non hanno più voglia di lavorare? Davvero non sono più disposti ad investire in un lavoro? Il libro si addentra in questo labirinto di domande attraverso analisi psicologiche e sociologiche, per svelare le cause che si celano dietro tale comportamento. In un mondo dove i social network influenzano profondamente le nostre visioni e le differenze culturali continuano a mutare, è essenziale comprendere come la percezione della realtà dei giovani diverga in modo così marcato da quella delle generazioni precedenti. L'autore ci guida in un percorso di scoperta originale e a volte inaspettato, esplorando come la trasformazione dei valori, delle aspettative e delle aspirazioni possa aver condotto a un cambiamento radicale nel rapporto con il mondo del lavoro. Un saggio fondamentale per chi desidera sondare le profondità di questo fenomeno e la sfida generazionale collegata ad esso, offrendo spunti di riflessione su come affrontare e comprendere il presunto disimpegno lavorativo dei giovani. Di fronte a questo scenario, l'autore invita a non fermarsi alla superficie, ma a immergersi in un'indagine critica che possa illuminare le ombre di un fenomeno tanto attuale quanto sfuggente. Che tu sia un genitore preoccupato, un imprenditore, un educatore desideroso di comprendere questa nuova realtà o un giovane in cerca di orientamento, questo libro ti offrirà dei validi strumenti, comprensione più profonda e spunti di riflessione originali per affrontare il complesso scenario del lavoro e delle nuove generazioni, nella società odierna.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.