Il tuo browser non supporta JavaScript!

I corrotti. Dinamiche sociali e strategie di contrasto. Le infiltrazioni delle mafie nello Stato, la sfiducia dei cittadini nelle istituzioni

I corrotti. Dinamiche sociali e strategie di contrasto. Le infiltrazioni delle mafie nello Stato, la sfiducia dei cittadini nelle istituzioni
titolo I corrotti. Dinamiche sociali e strategie di contrasto. Le infiltrazioni delle mafie nello Stato, la sfiducia dei cittadini nelle istituzioni
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Editore Paesi edizioni
Formato Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2021
ISBN 9791280159618
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Dopo Tangentopoli e gli affari sporchi del post terremoto a L'Aquila, il nostro Paese può risalire la china. Per farlo serve da un lato una presa di consapevolezza da parte dei cittadini, chiamati a partecipare attivamente alla vita politica e alla governance della società; dall'altro una classe politica e dirigente che rispetti il «contratto sociale» stretto con il popolo. Negli ultimi anni l'Italia si è dotata di importanti strumenti normativi per contrastare la corruzione. Questi sviluppi non hanno però estirpato alla radice un fenomeno legato, per sua stessa natura, all'essere umano e ai suoi «difetti» congeniti. Ma ci sono ancora margini per impedire le infiltrazioni della criminalità organizzata nelle istituzioni e nella pubblica amministrazione e fermare i corrotti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.