Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il racconto di Giovanni

Il racconto di Giovanni
titolo Il racconto di Giovanni
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Bibbia per tutti
Editore Cittadella
Formato Libro
Pagine 384
Pubblicazione 2006
ISBN 9788830808621
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il racconto di Giovanni è polemico e drammatico. Per il mondo giudaico "La carne è come l'erba... ma la Parola di Dio rimane in eterno" (Is 40,6-8). Fra la Parola di Dio e l'uomo c'è - dunque - come una distanza incolmabile. E invece Giovanni afferma che questa distanza è stata colmata: la Parola è divenuta carne, si è inserita nel mondo degli uomini assumendone tutta la relatività. Il mondo greco parlava di una radicale separazione fra il mondo del divino e il mondo dell'uomo, e l'uomo era invitato a liberare il proprio corpo - scintilla divina imprigionata nella materia - secondo un movimento di ascesa verso l'alto. Per Giovanni non è l'uomo che con la sua ricerca sale verso Dio, ma è Dio che discende nella carne, cioè nell'esperienza storica, concreta e contraddittoria dell'uomo. Non è l'uomo "illuminato" che si salva, estraniandosi dal mondo e dai suoi problemi finalmente libero, impassibile, superiore. Per Giovanni l'uomo che si salva è l'uomo che ama, dove amore significa coinvolgimento, passione, prendersi a carico.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.