Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il mercante e la sposa. Il linguaggio delle metafore in Francesco e Chiara d'Assisi

Il mercante e la sposa. Il linguaggio delle metafore in Francesco e Chiara d'Assisi
titolo Il mercante e la sposa. Il linguaggio delle metafore in Francesco e Chiara d'Assisi
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Sguardi
Editore Edb
Formato
libro Libro
Pagine 80
Pubblicazione 2014
ISBN 9788810555316
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
8,00
Una delle metafore più impiegate per sintetizzare il percorso spirituale e la biografia di Francesco d'Assisi è assunta dall'immaginario cavalleresco, sogno centrale nella cultura del XIII secolo. Tuttavia, le armi, la guerra, il combattimento, le vittorie e le sconfitte sono praticamente assenti nel linguaggio del santo, che si affida con maggiore naturalezza a un ambito semantico che appartiene al mondo del commercio, appreso e praticato nella bottega paterna prima della conversione. Le Ammonizioni sono i testi in cui più forte e costante è l'utilizzo di queste metafore e dove il vero commercio, quello che fa guadagnare cento volte di più, inverte la logica della mercatura: non accumulare per sé ma restituire completamente senza pretendere nulla. Quei testi condividono con le quattro lettere inviate da Chiara ad Agnese di Boemia un'istanza "educativa" poiché in entrambi i casi gli autori si propongono di indicare la via da percorrere per seguire Gesù. Nelle lettere di Chiara le metafore dominanti sono quelle della sposa e dello specchio, immagini ideali sognate da ogni donna medievale di alto lignaggio: un buon matrimonio e la cura della propria bellezza.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.