Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il mito del sacrificio rigenerante

Il mito del sacrificio rigenerante
titolo Il mito del sacrificio rigenerante
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Navigazioni
Editore Eir
Formato Libro
Pagine 285
Pubblicazione 2015
ISBN 9788869330131
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,90
 
La retorica del bel morire in guerra è stato uno dei nodi cruciali della propaganda bellica, che ha fatto apparire la morte come atto eroico, bello, onorevole e necessario alla causa suprema che si voleva, di volta in volta, realizzare. Il suo messaggio è chiaro e inequivocabile: morire in guerra è un atto che innalza il protagonista a uno stato di elevazione spirituale che poi porta la causa perseguita dalla guerra ad avverarsi, a trovare una palingenesi che non investe solo il sacrificato ma anche la società e la civiltà di cui fa parte. Attraverso un vasto archivio di fonti filosofiche, storiche e letterarie, Alessandro Mariotti racconta i diversi livelli e le varie modalità di un mito costruito ad arte come strumento di agitazione politica per accendere l'azione violenta delle masse. Un mito che affiora subdolamente anche nelle vite agiate dell'Occidente, celandosi sotto altre forme di cui la cultura e la vita troppo spesso ignorano la presenza e l'identità.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento