Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'arte di educare l'umano

L'arte di educare l'umano
titolo L'arte di educare l'umano
Autore
Collana Università/Pedagogia e scienze dell'educazione/Ricerche
Editore Vita e pensiero
Formato Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2013
ISBN 9788834326244
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Mentre educhiamo conosciamo persone, viviamo incontri, facciamo esperienza: l’educazione ci domanda nuovi sguardi per rispondere ai cambiamenti senza snaturarne il senso. Pur tra le crisi e i cambiamenti che attraversa il nostro tempo, un’esigenza sembra restare immutata: l’educazione ‘lavora’ nel profondo e ad essa si accompagna un significato di emancipazione che sottrae la persona alla superficialità e all’indifferenza. In questo volume, Marisa Musaio propone una rilettura pedagogica dell’umano come esito della rielaborazione che ognuno viene compiendo intorno a sé e intorno alla ricerca di un significato dell’educare. Di contro al rischio per la pedagogia di diluirsi nelle tante pedagogie inclini a indagare sempre più minuziosi e dettagliati ambiti di studio, pensare l’educazione in relazione stretta con l’umano significa recuperare l’interazione tra vita, nascita, compimento di sé e autoriflessione; significa pensare ed educare se stessi, per essere in grado di educare gli altri. Riavvalorare il legame con l’uomo induce a valorizzare le potenzialità presenti in ciascuno, affinché alimentino l’esercizio di un’arte di educare e di educarsi intesa come arte di vivere. L’affinità con l’attività artistica e poetica, lungi dal consegnare l’educazione ad un’attività distante dalla realtà, motiva similitudini creative, etiche e spirituali che restituiscono l’attenzione per il saper vedere dentro ogni persona, sentire, provare meraviglia verso la bellezza dell’umanità, prendersi cura di sé e degli altri.
 

Biografia dell'autore

Marisa Musaio, ricercatore di Pedagogia generale e sociale, è docente di Pedagogia del ciclo di vita e di Teoria della relazione d’aiuto presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Per Vita e Pensiero ha pubblicato: Il personalismo pedagogico italiano nel secondo Novecento (Milano 2001, 20092) e Pedagogia della persona educabile. L’educazione tra interiorità e relazione (2010). È autrice inoltre dei volumi: Interpretare la persona. Sollecitazioni pedagogiche nel pensiero di Luigi Pareyson (Brescia 2004) e Pedagogia del bello. Suggestioni e percorsi educativi (Milano 2007), tradotto in lingua spagnola con il titolo Pedagogía de lo bello. È Visiting Scholar all’Universidad Nacional de Educación a Distancia (UNED) di Madrid. Le sue ricerche riguardano l’educabilità in una prospettiva di antropologia dell’educazione, di promozione e sviluppo tra indifferenza contemporanea e speranza, di accoglienza, integrazione e nuove attenzioni all’umano.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.