Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Non ho scritto che un romanzo solo». La narrativa di Italo Svevo

«Non ho scritto che un romanzo solo». La narrativa di Italo Svevo
titolo «Non ho scritto che un romanzo solo». La narrativa di Italo Svevo
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana RESOCONTI DI LETTERATURA ITALIANA, 16
Editore Cesati
Formato Libro
Pagine 168
Pubblicazione 2019
ISBN 9788876677762
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
L'ipotesi che sorregge questo libro è tanto semplice quanto economica. Per tutta la vita Svevo si è interrogato unicamente su un problema: il rapporto che lega e contrappone razionale e irrazionale, unità e caos, ordine e istinto. È il problema centrale del modernismo europeo, ossia, limitando lo sguardo al contesto italiano, dei primi trent'anni del Novecento; un problema però che non nasce dall'oggi al domani, ma trova le sue prime forme di gestazione già nel XIX secolo. E proprio i germi culturali di questa incubazione vengono prontamente colti da Svevo nei due romanzi di esordio, e poi, una volta deflagrati, eletti a principale oggetto di riflessione nella narrativa degli anni Venti. I sette saggi ripercorrono questa riflessione sveviana, che è caratterizzata da una progressiva evoluzione e non da rotture e scarti. È del resto lo stesso Svevo a rimarcarlo, quando nel 1927 scrive a Enrico Rocca: «non ho scritto che un romanzo solo in tutta la mia vita».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.