Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Assalto alla Lombardia. Sanità, trasporti, ambiente: tutti i disastri di una classe politica

Assalto alla Lombardia. Sanità, trasporti, ambiente: tutti i disastri di una classe politica
titolo Assalto alla Lombardia. Sanità, trasporti, ambiente: tutti i disastri di una classe politica
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana I Robinson. Letture
Editore Laterza
Formato
libro Libro
Pagine 256
Pubblicazione 2023
ISBN 9788858150313
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Dal 1995 a oggi il ciellino Roberto Formigoni prima e i leghisti Roberto Maroni e Attilio Fontana poi hanno governato in Lombardia attuando misure scellerate in tema di sanità, mobilità e cura del territorio. Scelte inadeguate di fronte all'impatto delle crisi globali, delle sfide del cambiamento ambientale e - soprattutto - della pandemia da Covid-19, in seguito a cui il velo è stato sollevato. A fronte della retorica dell'eccellenza sanitaria, i cittadini hanno toccato con mano l'impoverimento del servizio pubblico. La privatizzazione della sanità è il simbolo di una vita pubblica devastata dalle logiche del puro profitto e interamente subordinata agli affari di pochi. Il modello di Lega, Forza Italia e, in misura minore, Fratelli d'Italia ha costruito un potere impenetrabile, sancito dai voti plebiscitari delle elezioni. La vita quotidiana in terra lombarda è un incubo per chi deve prendere i treni dei pendolari ma il Pirellone finanzia senza battere ciglio autostrade private e sballati comprensori sciistici senza neve. Nella regione più inquinata d'Europa per le emissioni di gas si strappano deroghe per i veicoli più vecchi e si preferisce fare la guerra al Comune di Milano. Insomma, un quadro desolante di fronte a cui sembra non emergere mai una possibile alternativa.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.