Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Mente e habitus. Fondamenti filosofici e approdi cognitivi della teoria della pratica di Bourdieu

Mente e habitus. Fondamenti filosofici e approdi cognitivi della teoria della pratica di Bourdieu
Titolo Mente e habitus. Fondamenti filosofici e approdi cognitivi della teoria della pratica di Bourdieu
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Filosofia e pensiero critico
Editore Castelvecchi
Formato
libro Libro
Pagine 248
Pubblicazione 2022
ISBN 9788832908480
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Sebbene abbia a lungo accompagnato la riflessione filosofica sul comportamento umano, è nel pensiero di Pierre Bourdieu che il concetto di habitus ha ritrovato centralità e nuovi significati teorici. Esso designa una struttura pratico-cognitiva acquisita - attraverso le esperienze sociali, l'appartenenza di classe e le origini familiari - che agisce come principio generatore delle azioni. In questo studio il concetto di habitus viene esplorato da un'angolazione inedita: quella della concezione del mentale che vi è implicita. Questa ricostruzione filosoficamente orientata della teoria della pratica contribuisce sia a una più accurata comprensione dell'impianto teorico-sociale di Bourdieu, sia alla filosofia contemporanea interessata ai temi dell'azione, della conoscenza e della soggettività.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.