Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'invenzione dell'altro. Saggi sul discorso antropologico

L'invenzione dell'altro. Saggi sul discorso antropologico
titolo L'invenzione dell'altro. Saggi sul discorso antropologico
autore
traduttore
argomento Scienze Umane Sociologia
collana NUOVA BIBLIOTECA DEDALO
editore Dedalo
formato Libro
pagine 323
pubblicazione 2015
ISBN 9788822063281
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Un unico filo rende coerente questa raccolta di saggi. Ed è la consapevolezza dell'arbitrarietà o della parzialità delle rappresentazioni che il discorso occidentale, anche quello antropologico, ha prodotto quando ha cercato di descrivere l'Altro. Decostruire la logica e i fondamenti della "invenzione dell'altro"; esplicitare la storicità delle condizioni di produzione della conoscenza antropologica (i rapporti di dominio, l'appartenenza dell'antropologo a una cultura dominante); sottoporre a critica nozioni-cardine come sapere e credenza, alterità e identità, uguaglianza e gerarchia, tradizione e modernità: sono i presupposti per ricostruire un'antropologia che si sottragga sia alle trappole del relativismo, sia al solipsismo dell'antropologia "postmodernista". Attraverso il resoconto delle ricerche in Papua-Nuova Guinea, nelle oasi del Sud tunisino, nelle Alpi del Vallese, in Svizzera, negli spazi urbani dell'immigrazione maghrebina in Francia, Kilani mostra come sia possibile una "invenzione dell'altro" più consapevole della problematicità del rapporto soggetto-oggetto e dunque meno etnocentrica.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.