Il tuo browser non supporta JavaScript!

Un paradiso abitato da diavoli. Identità nazionale e immagini del Mezzogiorno

Un paradiso abitato da diavoli. Identità nazionale e immagini del Mezzogiorno
titolo Un paradiso abitato da diavoli. Identità nazionale e immagini del Mezzogiorno
Autore
Traduttore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Gli alberi
Editore L'Ancora del Mediterraneo
Formato Libro
Pagine 376
Pubblicazione 2003
ISBN 9788883250828
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
 
È dal Settecento, quando si formano nell'immaginario collettivo le categorie di "europeo" e "civilizzato" e si costruisce poi l'identità italiana, che il sud è visto come barbaro o pittoresco, parte malata della nazione, da curare anche con la forza, o crogiolo della cultura greco-romana, fondamento dell'occidente. "'Un paradiso abitato da diavoli' - scrive Christopher Duggan sul Times Literary Supplement- rappresenta un contributo importante all'enorme mole di scritti che hanno cercato di smantellare vecchie categorie di analisi e d'interpretazione, presentando il sud in termini più aderenti alla sua realtà e in maniera più complessa".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.