Il tuo browser non supporta JavaScript!

Pensiero critico e disinformazione. Un problema contemporaneo

novità
Pensiero critico e disinformazione. Un problema contemporaneo
titolo Pensiero critico e disinformazione. Un problema contemporaneo
autori , ,
argomento Scienze Umane Comunicazione
collana Biblioteca di testi e studi, 1350
editore Carocci
formato Libro
pagine 172
pubblicazione 2020
ISBN 9788843098187
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
L'autodeterminazione ci caratterizza. Siamo noi i protagonisti delle scelte che influenzano la qualità della nostra vita. Affinché il privilegio della scelta sia benefico per noi e la società abbiamo però bisogno del pensiero critico, ossia di acquisire e applicare la capacità di valutare l'odierno mare magnum di informazioni, distinguendo tra vero e falso, buono e cattivo, valido e manipolatorio. Il libro spiega come farlo parlando di comunicazione, retorica e persuasione e, ripercorrendo la tradizione classica del pensiero critico inaugurata da Socrate, Platone e Aristotele, mostra i punti di forza e i limiti dei nostri giudizi. Spesso non ci accorgiamo delle distorsioni dei nostri ragionamenti. Così, se il pensare è naturale, esso trae giovamento dall'arte del buon ragionamento. Come in una palestra per la mente, gli autori orientano il lettore a quella ragionevolezza dell'agire quotidiano che gli antichi chiamavano phrónesis, la saggezza pratica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.