Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La linea gotica. Taccuino 1948-1958

La linea gotica. Taccuino 1948-1958
titolo La linea gotica. Taccuino 1948-1958
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Le Fenici tascabili
Editore Guanda
Formato
libro Libro
Pagine 204
Pubblicazione 2004
ISBN 9788882467050
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
8,00
"La linea gotica" è il romanzo dell'Italia che si sta impegnando a diventare una nazione, di un paese già in odore di boom, intento a una ricostruzione febbrile. Il mondo intero diviso in due, la classe operaia, l'industria, le aggregazioni borghesi fanno da sfondo alle storie individuali. Ma la vera protagonista è l'inquietudine dell'io narrante, un'inquietudine che viene dall'impossibilità di trovare una soluzione che valga in ugual modo per le sue aspettative personali, le aspirazioni della classe operaia, le idealità del partito e le esigenze della borghesia imprenditoriale. Prefazione di Furio Colombo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.