Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Padova. Il Trecento e la città dipinta. La magnificenza dei Carraresi

Padova. Il Trecento e la città dipinta. La magnificenza dei Carraresi
Titolo Padova. Il Trecento e la città dipinta. La magnificenza dei Carraresi
Argomento Letteratura e Arte Arte
Editore Cierre Edizioni
Formato
libro Libro
Pagine 208
Pubblicazione 2023
ISBN 9788855202411
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nel Trecento, Padova visse una stagione straordinaria e affascinante, sia dal punto di vista politico, sotto la guida della Signoria dei Carraresi, sia per l'eccelsa fioritura di cultura e arte. L'esito di tutto ciò è ancora visibile nei monumenti e sui muri cittadini ricoperti di meravigliosi affreschi. Per questo, nel luglio del 2021, l'UNESCO ha inserito i Cicli affrescati del XIV secolo di Padova nella lista del Patrimonio mondiale, sottolineando che essi "segnano una nuova era nella storia dell'arte". I sei artisti protagonisti - Giotto, Guariento, Giusto de' Menabuoi, Altichiero da Zevio, Jacopo Avanzi e Jacopo da Verona - fra il 1302 e il 1397 rappresentarono nelle loro opere uno spaccato vivo e originale della società del tempo, illustrando l'importante scambio di idee che esisteva tra i protagonisti delle scienze, della letteratura e delle arti visive della Padova preumanista. Nello stesso tempo essi diedero testimonianza di come tali idee trovassero accoglienza fra le committenze locali, pronte a chiamare in città artisti da altre località italiane, perché collaborassero alla realizzazione di un programma iconografico unico nel suo genere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.