Filololò rema nell'aria. Storia di Alessia

Filololò rema nell'aria. Storia di Alessia
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Un'altra storia vera di persone diverse? Piuttosto il racconto rapsodico di un'avventura esistenziale irripetibile, tra disillusioni, divertimenti e divagazioni (deliri?). Strana è la protagonista, una ragazza con un cervello molto speciale (dalla nascita), che vede poco, non sa leggere né camminare da sola, ma inventa frasi surreali e conia parole (come l'autobiografica Filololò del titolo) e sa a memoria centinaia di brani musicali. Il mondo di Alessia è un mondo a parte, per molti versi indecifrabile, e si intreccia con le nostre vite tessendo trame e traiettorie mai scontate, spiazzanti e spericolate. Due voci, quelle della madre e del padre, fanno canto e controcanto (ora intimo, ora quasi filosofico) alla storia straordinaria di Filololò che rema nell'aria, forse perché la sua rotta viaggia qualche chilometro sopra i percorsi quotidiani. Un libro un po' matto, poetico e surreale, sulla storia di una signorina dolce e sghemba. Per tutti quelli che restano convinti che si legge con il cuore e si aprono all'interpretazione di una voce misteriosa.