Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Tesori in cielo. La povertà santa nel cristianesimo delle origini

Tesori in cielo. La povertà santa nel cristianesimo delle origini
Titolo Tesori in cielo. La povertà santa nel cristianesimo delle origini
Autore
Traduttori ,
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Frecce
Editore Carocci
Formato
libro Libro
Pagine 188
Pubblicazione 2018
ISBN 9788843091287
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Distinti dai poveri "veri", i poveri "santi" hanno mantenuto per secoli nel cristianesimo lo status di élite. Questi asceti, maestri e preti sono vissuti ricevendo un supporto materiale dai loro seguaci, in cambio di un aiuto immateriale incommensurabile: insegnamenti, preghiere e benedizioni. Offrire loro un sostegno, infatti, come offrirlo ai poveri reali, era un modo per accumulare un tesoro in cielo. Fin dalla nascita del monachesimo cristiano in Egitto e in Siria, i cristiani hanno dibattuto aspramente se i monaci dovessero lavorare per vivere o se, come i buddhisti, potessero vivere facendo l'elemosina. Peter Brown descrive la storia di questa polemica, le tensioni insospettate tra i poveri veri e i poveri santi, le contraddizioni all'interno del cristianesimo dei primi secoli riguardo al valore del lavoro, della ricchezza e della carità.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.