Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Piccolo manuale antifascista. Argomenti e pratiche di resistenza democratica

Piccolo manuale antifascista. Argomenti e pratiche di resistenza democratica
Titolo Piccolo manuale antifascista. Argomenti e pratiche di resistenza democratica
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Bastille
Editore Edizioni Clichy
Formato
libro Libro
Pagine 112
Pubblicazione 2023
ISBN 9791255510338
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
In questo piccolo libro, che si rivolge a chi ha a cuore la libertà e la democrazia, si affrontano diciassette temi che la destra sta manipolando per costruire una nuova narrazione di sé e della storia italiana: il «fascismo consegnato alla storia», la maternità, la famiglia, la scuola, il genere, l'immigrazione, la difesa delle frontiere, il lavoro e la rendita, la sicurezza, l'egemonia culturale della sinistra, la Nazione, l'Europa «matrigna», «prima gli italiani», i radical-chic, le tasse, l'informazione, la responsabilità, e vi si contrappongono argomenti che tentano di smontarne il meccanismo ermeneutico e propongono pratiche quotidiane relative a un'etica minima e decente di rispetto e di confronto umano. Senza ricorrere agli schemi novecenteschi del fascismo e dell'antifascismo, si propone quindi un «sentimento» e un pensiero che rappresenta il nuovo antifascismo possibile, anzi indispensabile. Quello che contrappone alla violenza e al ritorno indietro un progresso etico, politico, sociale, di crescita tutti insieme. Ogni argomento si struttura in quattro paragrafi, uguali per ogni tema: «Che cosa dicono» e «Che cosa pensano» e poi «Che cosa si può rispondere» e «Che cosa si può fare». Vale a dire la narrazione di questa nuova destra e gli argomenti e le pratiche quotidiane per costruire una contronarrazione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.