Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rapporto sanità 2010. Federalismo e Servizio sanitario nazionale

Rapporto sanità 2010. Federalismo e Servizio sanitario nazionale
titolo Rapporto sanità 2010. Federalismo e Servizio sanitario nazionale
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Management, economia e politica sanitaria
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 285
Pubblicazione 2010
ISBN 9788815139177
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,50
 
Il processo di affermazione del federalismo in sanità - caratterizzato da un buon livello di consenso culturale e politico, e che ha ormai dimostrato, fra luci ed ombre, la concreta possibilità di raggiungere migliori risultati rispetto al passato sia sul piano degli output, della qualità organizzativa del sistema, sia su quello degli outcome, dei risultati - necessita comunque di un ulteriore momento di riflessione ed approfondimento a fronte dei decisivi passaggi giuridico-istituzionali che si rendono necessari, nonché delle profonde criticità economiche che tutto il pianeta sta attraversando. La crisi colpisce infatti i sistemi sanitari di tutto il mondo, schiacciati fra l'aumento dei costi e la continua necessità di adeguamento dei modelli organizzativi. Pure in tale quadro, non vi è tuttavia nulla di particolarmente negativo nello scenario italiano, ma anzi dall'attuale vivace dibattito si può costruire una rilettura serena delle competenze nazionali e di quelle decentrate a livello regionale e degli enti locali. Il Rapporto Sanità 2010 intende offrire un contributo "forte" alla discussione sul nuovo assetto che attende il nostro sistema sanitario, evitando banalizzazioni, fughe in avanti o inattuali ripensamenti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento