Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La bioetica e il paradosso delle apparenze

La bioetica e il paradosso delle apparenze
titolo La bioetica e il paradosso delle apparenze
Autori ,
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Bioetica
Editore Armando editore
Formato
libro Libro
Pagine 780
Pubblicazione 2023
ISBN 9791259844149
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
39,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il testo tenta di riformulare il discorso bioetico intorno al mondo della disabilità, della dipendenza e della fragilità, con l'intento di ripensare l'esistenza delle persone disabili e il loro essere nel mondo. Queste riflessioni pongono al centro la persona, superando una mentalità inerente alla mancanza e mettendo in discussione le normali definizioni di normalità tentando così di eliminare barriere, pregiudizi e stereotipi. Gli autori intendono ritrarre l'esperienza della disabilità lungo tutto l'arco della vita sottolineando la necessità di incontrare persone, senza fermare lo sguardo sulla loro disabilità, permettendo così una riflessione bioetica più minuziosa, più inclusiva e attenta ad un corpo dipendente e fragile che appartiene all'esperienza umana in generale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.