Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il risentimento. Lo scacco del desiderio nell'uomo contemporaneo

Il risentimento. Lo scacco del desiderio nell'uomo contemporaneo
titolo Il risentimento. Lo scacco del desiderio nell'uomo contemporaneo
autore
traduttore
argomento Scienze Umane Antropologia
collana Minima
editore Cortina raffaello
formato Libro
pagine 199
pubblicazione 1999
ISBN 9788870785692
 

Scegli la libreria

12,80
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
L'autore affronta in questo libro temi sociologici e antropologici oggi molto attuali: il dilagare dell'anoressia e dei disordini alimentari, l'angoscia della solitudine, l'invidia, e in particolare il risentimento, la necessità umana di fondare l'ordine sociale, le apparenze culturali e religiose attraverso l'esclusione di capri espiatori. Secondo l'autore, l'uomo agisce sempre desiderando di essere un altro, che è ad un tempo modello e rivale: ecco il fuoco dell'invidia e del risentimento, ecco le prime micce della violenza e dell'esclusione. Girard mette in luce lo specifico delle interazioni sociali della società contemporanea e ne mostra le forme perverse e spesso esasperate.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.