Il tuo browser non supporta JavaScript!

La grande convergenza. Tecnologia informatica, web e nuova globalizzazione

La grande convergenza. Tecnologia informatica, web e nuova globalizzazione
titolo La grande convergenza. Tecnologia informatica, web e nuova globalizzazione
autore
traduttore
argomento Diritto, Economia e Politica Economia
collana Collezione di testi e di studi
editore Il mulino
formato Libro
pagine 326
pubblicazione 2018
ISBN 9788815278104
 

Scegli la libreria

28,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La «vecchia» globalizzazione, avvenuta nell'800, è stata il prodotto dell'energia del vapore e della pace internazionale: abbassandosi i costi del trasporto dei beni si è innescato un ciclo di agglomerazione industriale e di crescita che ha portato le nazioni ricche al dominio assoluto. È stata la «grande divergenza». La «nuova» globalizzazione della fine del '900, guidata dalla tecnologia dell'informazione, ha reso conveniente per le imprese multinazionali trasferire nelle nazioni in via di sviluppo non solo il lavoro ad alta intensità di manodopera, ma anche le idee, il know-how di marketing, manageriale e tecnico. Alta tecnologia e bassi salari stanno così favorendo la rapida industrializzazione di una manciata di nazioni rimaste finora ai margini dell'economia, mentre si assiste alla simultanea deindustrializzazione delle nazioni sviluppate. È la «grande convergenza».
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.