Il tuo browser non supporta JavaScript!

Costituzione e popolo. Lo stato moderno nella filosofia della storia di Hegel (1818-1831)

Costituzione e popolo. Lo stato moderno nella filosofia della storia di Hegel (1818-1831)
titolo Costituzione e popolo. Lo stato moderno nella filosofia della storia di Hegel (1818-1831)
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Editore Quodlibet
Formato Libro
Pagine 304
Pubblicazione 2006
ISBN 9788874620517
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il saggio analizza l'immagine dello Stato moderno nella filosofia della storia di Hegel e più in generale ricostruisce la nozione hegeliana di politica e la funzione che la storia svolge rispetto ad essa. Nel quadro di questa indagine, l'autrice va oltre le versioni edite delle lezioni hegeliane, e prende in esame i manoscritti, che gli allievi di Hegel hanno redatto sulla base delle lezioni. Accanto all'idea classica di Hegel sull'autonomia dell'individuo e della forza dello Stato, emerge dalle nuove fonti il confronto con la contingenza dell'epoca: dalle difficoltà politiche in Francia, al bisogno di conciliare i diversi interessi dello Stato moderno, fino alla necessità, attualissima, di rintracciare una tradizione oggettiva.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.