Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Noi, i barbari. La sottocultura dominante

Noi, i barbari. La sottocultura dominante
titolo Noi, i barbari. La sottocultura dominante
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Minima
Editore Cortina raffaello
Formato
libro Libro
Pagine 184
Pubblicazione 2011
ISBN 9788860304094
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
Chi sono i barbari? Si dice siano "gli altri". E se invece fossimo proprio noi? Il nostro imbarbarimento corrisponde alla diffusa sottocultura omologante alimentata dall'attuale stile di governo. È questa l'"anomalia italiana" in cui Rovatti identifica i tratti della barbarie contemporanea. Il libro è costruito attraverso una serie di scene ritagliate dalla recente realtà sociale e politica italiana. La strisciante violenza quotidiana, l'oscillazione perversa tra privato e pubblico, lo sfacelo della scuola, una cultura degradata a "cultura televisiva" e la diffusione di una neolingua semplicistica e violenta. Episodi sintomatici, ciascuno a suo modo, della nostra barbarie, ma a volte anche spiragli di una possibile via di fuga dalla sua morsa.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.