Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Democrazia. Storia di un'idea tra mito e realtà

Democrazia. Storia di un'idea tra mito e realtà
titolo Democrazia. Storia di un'idea tra mito e realtà
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Virgola
Editore Donzelli
Formato
libro Libro
Pagine 507
Pubblicazione 2016
ISBN 9788868434687
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La democrazia - il potere, il governo, la sovranità suprema del popolo - ha sempre costituito, dalla Grecia antica in poi, un problema: circa il modo di intenderla, le sue possibilità di attuazione, i suoi lati positivi o negativi, il suo essere soprattutto un mito o anche una realtà. Dal Settecento in avanti non sono mai venute meno le aspre divisioni che hanno contrapposto i fautori della democrazia diretta ai sostenitori della democrazia rappresentativa. In queste pagine, uno dei maggiori storici della politica ci consegna un'opera con un duplice intento: da un lato ricostruire la storia del pensiero dei grandi filosofi politici classici - dall'età di Pericle a quella contemporanea - sul tema della democrazia e sui suoi dilemmi, dall'altro offrire una serie di riflessioni sui limiti e persino gli stravolgimenti che la sovranità popolare in quanto mito, potente ideologia, progetto astratto, ha conosciuto e non poteva non conoscere nelle sue molteplici attuazioni.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.