Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Riti di guerra. Religione e politica nell'Europa della Grande Guerra

sconto
20%
Riti di guerra. Religione e politica nell'Europa della Grande Guerra
titolo Riti di guerra. Religione e politica nell'Europa della Grande Guerra
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Studi e ricerche
Editore Il mulino
Formato
libro Libro
Pagine 260
Pubblicazione 2015
ISBN 9788815258045
 
Promozione valida fino al 16/06/2024

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00 19,20
 
risparmi: € 4,80
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Le cerimonie di consacrazione hanno rappresentato nella Grande Guerra un momento fondamentale per milioni di cattolici dei due opposti schieramenti: dalla consacrazione dell'imperatore d'Austria Francesco Giuseppe a quella delle nazioni dell'Intesa; passando per quelle, non meno sentite, della Germania, della Francia e dei soldati dell'esercito italiano. A partire dall'entusiasmo suscitato da questi riti, l'autore propone una lettura originale dell'adesione delle Chiese europee alla Prima guerra mondiale, nei termini di un'operazione di cristianizzazione del conflitto e delle nazioni in esso impegnate. Una pagina cruciale dei rapporti fra religione e politica nell'Europa contemporanea.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.