Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guerra o pace. Diversità e conflitto come punto di partenza per un destino comune nella vita e sul lavoro

novità
Guerra o pace. Diversità e conflitto come punto di partenza per un destino comune nella vita e sul lavoro
titolo Guerra o pace. Diversità e conflitto come punto di partenza per un destino comune nella vita e sul lavoro
Autore
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana Business
Editore Roi edizioni
Formato Libro
Pagine 180
Pubblicazione 2022
ISBN 9788836201006
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La pandemia ha evidenziato la nostra tendenza a creare fazioni e a definirci in opposizione a un "nemico". La tecnologia e i social favoriscono queste dinamiche, creando bolle in cui il dialogo e il confronto cedono il passo a una continua polarizzazione: bianco o nero, guerra o pace. Non solo nelle nostre vite, ma anche e soprattutto nelle nostre aziende: ambienti sempre più politici, dove le uniche alternative sembrano essere scontrarsi a tutto campo o fingere che tutto vada bene, lasciando che i problemi crescano nell'ombra. Questo libro analizza i motivi per cui litighiamo, quelli per cui non litighiamo e i motivi per cui, quando succede, litighiamo male. Riflessioni e strumenti utili e attuali per tornare a vedere sfumature che non cogliamo più e per creare ambienti in cui esprimere idee diverse non sia una colpa o un pericolo, ma una ricchezza. Prefazione di Daniele Novara.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.